info@pgf-fe.com 0532 977886

Il progetto Accoglienza Ucraina sul palco della Sala Estense

Giovedì sera alla Sala Estense è andata in scena la consegna delle benemerenze CONI, quest’anno denominata “Serata CON I Campioni”. La Palestra Ginnastica Ferrara A.s.d. è stata protagonista di vari momenti della serata, avendo gestito la parte relativa allo spettacolo della manifestazione.

Particolarmente significativo il momento della serata dedicato alla situazione Ucraina.

Il Presidente della Palestra Ginnastica Ferrara Franco Mantero ha illustrato il progetto di accoglienza sportiva che, con collaborazioni di vario genere pubbliche e private, l’Associazione sta realizzando per ospitare a Ferrara una delegazione di ginnasti della Federazione Ucraina di Ginnastica. Saranno 21 tra ginnasti, allenatori e accompagnatori che arriveranno il giorno 6 aprile e qui resteranno fino al 12 giugno. Tra di loro uno dei più forti ginnasti del mondo Illia Kovtun che da alcuni anni partecipa con la Palestra Ginnastica Ferrara al Campionato di serie A1.

Il nodo cruciale della ospitalità è stato risolto con la concessione da parte della Amministrazione Provinciale di Palazzo Giglioli, ex sede cittadina della Fondazione Hermitage, grazie anche alla fattiva collaborazione dell’Assessore comunale Angela Travagli.

Sul palco con Mantero in quel frangente anche il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, che ha così potuto ascoltare il racconto appassionato sulle motivazioni dell’impegno preso dalla Associazione ferrarese, molto apprezzato. Il Presidente ha illustrato quanto già la Regione stia facendo relativamente alla accoglienza dei profughi ucraini.

Il sito della Palestra Ginnastica Ferrara www.pgf-fe.com ha una sezione apposita sul progetto in cui vengono continuamente aggiornate le iniziative connesse e il crescere della rete di solidarietà che l’Associazione sta mettendo assieme, consapevole che solo con l’aiuto e la generosità di tanti si raggiungono obiettivi importanti come questo.

Durante la serata come detto ci sono stati anche momenti di spettacolo, realizzati grazie alla ormai rodata partnership con Andrea Poltronieri, accompagnato dai ginnasti di artistica e ritmica della PGF, e con una chiusura meravigliosa sulle note de La Notte dei Miracoli, cantata da Alice Guzzinati, che sicuramente avrebbe raccolto l’applauso dello stesso Dalla.

In conclusione, giusto ricordare che, tra i premiati con le “Stelle di Casa Nostra”, anche il ginnasta della PGF Steven Matteo, vincitore del titolo italiano juniores 2021.

2 Responses to “Il progetto Accoglienza Ucraina sul palco della Sala Estense

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.