Ultime News


CI FACCIAMO IN 4 PER VOI

 

Dalla settimana prossima i nostri campus 𝙖𝙥𝙧𝙤𝙣𝙤 𝙖𝙞 𝙗𝙖𝙢𝙗𝙞𝙣𝙞 𝙙𝙞 𝙦𝙪𝙖𝙩𝙩𝙧𝙤 𝙖𝙣𝙣𝙞.

Nel rispetto dei nuovi protocolli e 𝙨𝙚𝙢𝙥𝙧𝙚 𝙞𝙣 𝙨𝙞𝙘𝙪𝙧𝙚𝙯𝙯𝙖, aspettiamo i vostri ragazzi per delle settimane ricche di sport e divertimento.

𝘼𝙏𝙏𝙀𝙉𝙕𝙄𝙊𝙉𝙀: sono uscite le graduatorie per il contributo regionale "Progetto conciliazione vita lavoro" per la frequenza ai campi estivi anno 2021, la nostra struttura è tra le papabili per utilizzare il bonus.

Per info consultate il nostro sito: www.campiestiviferrara.it



𝐒𝐓𝐄𝐕𝐄𝐍 𝐌𝐀𝐓𝐓𝐄𝐎 𝐕𝐈𝐍𝐂𝐄 𝐋𝐀 𝐂𝐎𝐏𝐏𝐀 𝐂𝐀𝐌𝐏𝐈𝐎𝐍𝐈 𝐀𝐋 𝐕𝐎𝐋𝐓𝐄𝐆𝐆𝐈𝐎

 

Nel weekend appena concluso si è svolta a Fermo la Coppa Campioni di Ginnastica Artistica Maschile, prestigiosa gara nazionale riservata a Juniores e Seniores.

La PGF ha partecipato con tre atleti: Tommaso Bertarelli (2006), Pietro Miserti (2004) e Steven Matteo (2003) tutti in competizione nella categoria juniores; il programma di gara prevedeva nelle giornate di venerdì e sabato il concorso all-round e alla domenica le finali di specialità per i sei migliori ginnasti della gara di qualificazione (per ognuno dei sei attrezzi).

Bertarelli in qualificazione ha eseguito un buon esercizio al volteggio (11,900) e un bel corpo libero (12,200), Miserti ha debuttato alle parallele (11,000) commettendo però un errore al corpo libero e sfiorando la finale al volteggio con l'ottavo posto (12,375): questi punteggi non hanno purtroppo consentito loro l'accesso alla finale ma hanno mostrato il costante progresso dei ginnasti di casa.

Steven Matteo inizia la gara con un errore a parallele che compromette la sua classifica all-round che alla fine lo vede giungere al 14° posto su un totale di 68 partecipanti, ma non si perde d'animo e completa la gara sulle restanti specialità con ottime esecuzioni che alla fine gli permettono di entrare nell'elite dei sei finalisti in ben 3 specialità.

La giornata di domenica si apre al volteggio dove il nostro Steven con due salti di alta difficoltà tecnica fa segnare la media finale di 13,500 con il quale batte tutti e si aggiudica la coppa campioni sull'anconetano Brugnami (13,475); al corpo libero un 12,550 gli permette di conquistare il bronzo a pari merito con Berettera (artistica Brescia); chiude con un capolavoro al cavallo con maniglie con il punteggio di 12,700 e questa volta il pari merito è d'argento con Riccardo Villa, vincitore del concorso all-round.

Un week-end pieno di soddisfazioni che proietta con entusiasmo i giovani palestrini di Ferrara nel periodo di intensi allenamenti estivi.


SONO APERTE LE PRENOTAZIONI

PER LE SETTIMANE DEI NOSTRI

CAMPUS ESTIVI DAL 7 GIUGNO AL 27 AGOSTO 2021.

 

APERTO A BAMBINI DAI 5 AI 14 ANNI.

 

TUTTE LE ATTIVITA' DEL PALAGYM E MOLTO ALTRO!

 

INFO E PRENOTAZIONI CLICCANDO QUI

 




𝓥𝓘𝓝𝓨𝓐𝓢𝓐 𝓨𝓞𝓖𝓐 𝓐𝓛 𝓟𝓐𝓛𝓐𝓖𝓨𝓜

 

La novità dell'estate 2021 del Palagym è il Vinyasa Yoga.

 

Seguendo le direttive imposte dal progetto Aequilibrium della Federazione Ginnastica d'Italia vi proponiamo il nuovo corso di Metodo Yoga.

Tutti i martedì dalle 19.00 alle 20.00 ed i venerdì dalle 18.00 alle 19.00.

 

Tutte le nostre attività istituzionali sono rivolte a soci e tesserati ed a chi intendesse diventarlo.

 


𝑰𝒍 𝑺𝒊𝒏𝒅𝒂𝒄𝒐 𝑭𝒂𝒃𝒃𝒓𝒊 𝒆 𝒍'𝑨𝒔𝒔𝒆𝒔𝒔𝒐𝒓𝒆 𝑴𝒂𝒈𝒈𝒊 𝒑𝒓𝒆𝒎𝒊𝒂𝒏𝒐 𝒍𝒂 𝑷𝑮𝑭

 

A suggellare la storica promozione in A1 dei nostri ragazzi della ginnastica artistica, oggi abbiamo ricevuto la graditissima visita del Sindaco Alan Fabbri Sindaco di Ferrara e dell'Assessore allo Sport Andrea Maggi Assessore del Comune di Ferrara che hanno premiato la squadra ed i tecnici fautori di questo fantastico traguardo.

Grazie da parte di tutto lo Staff e del Direttivo della Palestra Ginnastica Ferrara Asd.


𝗖𝗔𝗠𝗣𝗨𝗦 𝗘𝗦𝗧𝗜𝗩𝗜 𝟮𝟬𝟮𝟭

Anche quest'anno il nostro Staff vi aspetta per un'estate insieme.

Tornano infatti i nostri campus estivi basati su:

- Qualità

- Esperienza

- Sicurezza

- Fiducia

- Unicità

Le prenotazioni sono già aperte.

Consultate tutte le info su: www.campiestiviferrara.it


𝐅𝐈𝐃𝐀𝐓𝐄𝐕𝐈 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐏𝐆𝐅

Il primo giugno riapriranno le palestre.

In questi 35 giorni, oltre a continuare le attività istituzionali all'aperto. lavoreremo sodo per prepararci alla riapertura.

Per la gioia di tutte le famiglie comunichiamo che anche quest'anno organizzeremo i nostri ℂ𝔸𝕄ℙ𝕌𝕊 𝔼𝕊𝕋𝕀𝕍𝕀 per i quali, a breve, vi daremo info dettagliate.

E faremo un importante restyling al nostro 𝙎𝙄𝙏𝙊 𝙒𝙀𝘽 ampliando l'offerta dei servizi per i nostri soci e tesserati.

Confermando il nostro unico obiettivo: fare in modo che vi fidiate sempre di noi.


SERIE C FEMMINILE: ESALTANTE TERZO POSTO FINALE PER LA PGF

 

 

Sabato 17 a Padova si è svolta la terza prova del Campionato di Serie C Gold femminile in cui le ragazze della Palestra Ginnastica Ferrara ambivano a chiudere con buon risultato in proiezione dell’anno prossimo. Le ginnaste di Loriana Ferrari e Michela Pelizzari non partono benissimo alle parallele ma è la veterana Cecilia Scapoli a suonare la carica alla trave con una prestazione che infonde sicurezza alle altre compagne che si confermano sia al corpo libero che al volteggio dove Ginevra Fratta con un esercizio eccellente porta la PGF al 4° posto.
Questo piazzamento, sommato a quelli delle prime due prove, fa salire le ragazze estensi al 3° posto definitivo in Campionato che premia questo fantastico gruppo formato, oltre che da Cecilia e Ginevra, da Arianna Manes (in prestito dalla società Ginnic Club), Carlotta Bolognesi, Gaia Sacchi, Arianna Famiglietti e Sofia Gavioli.
Ora il pensiero andrà al Campionato del prossimo anno in cui si cercherà l’impresa di poter conquistare la Serie B Nazionale.


Serie A2 maschile: la PGF alla terza prova sabato a Napoli

 

Sarà il Pala Vesuvio di Napoli il teatro della terza prova del Campionato Nazionale di Serie A2 di ginnastica artistica maschile. Sabato 10 aprile la squadra della Palestra Ginnastica Ferrara, dopo la vittoria a Siena di due settimane fa, si presenterà in pedana dopo aver lavorato incessantemente per prepararsi al meglio a questo importantissimo appuntamento.

 

I ragazzi di Claudio Pasquali, Loriana Ferrari ed Emanuele Menegozzo potranno contare sulla forza del gruppo di “palestrini” formato da Nico Olivieri, Emiliano Landi, Steven Matteo, Pietro Miserti, Lorenzo Dalla Valle ed Andrea Passini a cui darà una sostanziosa mano il prestito ucraino Illia Kovtun, freschissimo campione assoluto del suo paese.


Serie A2 maschile: straordinaria vittoria della PGF nella seconda prova

 

A Siena sabato è andato in scena il “secondo atto” del campionato di serie A2 di Ginnastica Artistica e  la Palestra Ginnastica Ferrara, nonostante qualche problema della vigilia, ha condotto una gara magistrale vincendo su tutti.
Protagonista dell’evento il ginnasta ucraino Illia Kovtun, arrivato da Kiev mercoledì fra i mille problemi dovuti al rispetto dei protocolli sanitari e accompagnato dalla sua inseparabile allenatrice Irina Nadiuk: Illia classe 2003, non ancora 18 anni compiuti, può vantare nel suo palmares una medaglia d’oro ai campionati europei juniores di Glasgow alle parallele e il titolo di Campione ai recenti europei juniores di Mersin (Turchia) e di fresca convocazione dalla Nazionale ucraina per far parte della squadra maggiore ai prossimi campionati europei, avrà anche la possibilità di giocarsi il pass per i giochi Olimpici di Tokio.  

Kovtun, che apre la gara agli anelli assieme ai compagni Matteo Steven e Dalla Valle Lorenzo fa segnare subito un buon punteggio (13.250); a seguire il volteggio (dove Kovtun resta ai box perché per regolamento il ginnasta straniero può eseguire solo 3 dei 18 esercizi previsti in gara) che viene ottimamente gestito dai “palestrini” di casa (13.350 Matteo; 13.050 Landi; 13.000 Miserti).

 

Il capolavoro la Pgf lo fa alle parallele: apre la serie capitan Olivieri con un ottimo 12.850 e Kovtun a seguire incanta il PalaEstra (tutti fermi ad osservarlo) facendo segnare uno dei punteggi più alti mai attribuiti in un campionato di serie A2! Illia infatti sfonda il tetto dei 15 punti con 15.150 addirittura superiore di 0,6 punti al punteggio del connazionale Pakhniuk che gareggia per l’antagonista Brescia.
Segue la sbarra che viene affrontata da Olivieri, Dalla Valle e Matteo che portano a termine tre buoni esercizi confermando le aspettative; il corpo libero con Matteo, Landi e Miserti va via liscio mantenendo la PGF nei primi posti della classifica provvisoria.

La gara si chiude con il cavallo, l’attrezzo più insidioso: la PGF combatte in un testa a testa con Brescia e Udine per la prima posizione e centra il bersaglio portando gli ultimi due punteggi utili per completare la gara, con uno spettacolare Landi (13.100) e un impeccabile Kovtun (14.500) per un totale di gara di 158.300 (il punteggio più alto mai ottenuto dalla PGF in campionato); seguono Brescia a 157.900 e Udine a 155.200. Nella classifica generale del campionato la squadra estense risulta ora seconda a pochi decimi da Brescia che conduce ancora in forza di una prima prova di campionato molto buona.

Fra due settimane ci sarà la terza e decisiva prova a Napoli che assegnerà due dei tre pass valevoli per la promozione in A1: le squadre in lizza per strapparli oltre alla PGF sono Brescia e Melzo.
Felicissimo il Presidente Mantero: “E’ una vittoria di gruppo, oltre ai ragazzi ed ai tecnici Pasquali, Ferrari, Menegozzo e Nadiuk devo fare i complimenti a tutto lo staff societario che si prodiga quotidianamente affinchè tutto sia sempre perfetto, senza dimenticare chi sta in panchina ma si allena tutti i giorni come gli altri ginnasti Passini (in ripresa dall’infortunio), Bertarelli e Barilli”.  


𝑺𝒆𝒓𝒊𝒆 𝑨2: 𝒊 𝒎𝒂𝒔𝒄𝒉𝒊 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝑷𝑮𝑭 𝒊𝒏 𝒑𝒆𝒅𝒂𝒏𝒂 𝒔𝒂𝒃𝒂𝒕𝒐 𝒂 𝑺𝒊𝒆𝒏𝒂

 

Dopo il terzo posto ottenuto in gara 1 ad Ancona tre settimane fa, la squadra maschile della Palestra Ginnastica Ferrara torna in pedana per la seconda prova del Campionato Nazionale di ginnastica artistica di Serie A2. Sabato prossimo a Siena i ragazzi di Claudio Pasquali, Loriana Ferrari ed Emanuele Menegozzo proveranno a salire i gradini del podio puntando alla vittoria.

Il tecnico Pasquali sulla preparazione della gara:

“Non è stato facile preparare questa prova perché abbiamo dovuto fare i conti, oltre al perdurare dell’infortunio dello specialista al volteggio Andrea Passini, con un fastidio alla mano di capitan Nico Olivieri che non gli ha permesso di allenarsi al meglio. Nonostante tutto vogliamo migliorare la nostra classifica puntando direttamente alle prime due posizioni e sappiamo che possiamo farlo grazie ai nostri ginnasti e al prestito Illia Kovtun, arrivato oggi (mercoledì) dall’Ucraina insieme alla sua allenatrice Irina Nadiuk”.


SERIE C FEMMINILE GOLD: LE RAGAZZE DELLA PGF SONO D’ARGENTO

 

Brillano le ginnaste della Palestra Ginnastica Ferrara nella seconda prova del Campionato Gold di Serie C di ginnastica artistica.

Sabato 20 marzo a Fermo la squadra di Loriana Ferrari e Michela Pelizzari conquista un meritatissimo secondo posto al termine di una prova quasi perfetta che vede le ragazze estensi cedere il primo posto alla Polisportiva Celle Rimini soltanto per un punto.

 

Da segnalare le prove di Sofia Gavioli e Carlotta Bolognesi col terzo e quarto miglior punteggio in generale, Ginevra Fratta che con 13.75 domina il volteggio a cui vanno aggiunte le soddisfacenti prestazioni di Arianna Manes, Cecilia Scapoli ed Arianna Famiglietti.


17 marzo 1861 - 17 marzo 2021,
e in questi anni ne abbiamo fatta di strada assieme, Italia!

 

Tre secoli, due guerre e ora una pandemia. Molte difficoltà ma molte più gioie; tante volte l'onore di rappresentanti davanti al mondo, a cominciare dell'incredibile avventura che ci ha visto protagonisti a Londra 1908, con il compito di darti il primo Alfiere Olimpico. Buon Compleanno, Italia.

Oggi non possiamo abbracciarci, ma possiamo celebrare comunque questa festa sulle note della tua canzone: musica e sport che ancora una volta si uniscono per raccontare i momenti più belli. Due delle tue eccellenze più colpite da quest'ultimo anno da dimenticare, due mondi che si sono rimboccati le maniche per aiutare gli altri nonostante le difficoltà, due categorie che sono pronte a ripartire, regalandoci ancora 1000 emozioni.

"160" è sulle note dell'Inno d'Italia, interpretato dal Sax di Andrea Poltronieri ed eseguito al Palagym “Orlando Polmonari” dalle nostre atlete. Coreografie di Loriana Ferrari, Louise Anne Gard, e Elena Zoboli, regia di Mirko Rimessi. Con il Patrocinio di UNASCI, Panathlon Club Ferrara, Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia di Ferrara e AVIS Comunale Ferrara.

Per vedere il video cliccate sul link al nostro canale Youtube e già che ci siete iscrivetevi!

http://bit.ly/pgf-ITALIA

(Il video è utilizzabile e riproducibile, citando sempre la fonte e gli autori.)


𝗦𝗲𝗿𝗶𝗲 𝗔𝟮: 𝗧𝗲𝗿𝘇𝗼 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗼 𝗱𝗼𝗹𝗰𝗲𝗮𝗺𝗮𝗿𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗣𝗚𝗙

 

Sabato è ripartito da Ancona il Campionato Nazionale di serie A2 di ginnastica artistica maschile, ad appena tre mesi dalla conclusione del campionato 2020. La Palestra Ginnastica Ferrara si ripresentava con la squadra quasi al completo (ancora ai box per il problema alla caviglia lo specialista del volteggio Andrea Passini) rinforzata dal fortissimo ginnasta ucraino classe 2003 Illia Kovtun, già campione europeo juniores alle parallele nel 2018, e vincitore del titolo europeo all-round junior agli ultimi europei disputatisi in Turchia nel dicembre scorso.

La gara inizia al corpo libero e la PGF piazza tre ottimi esercizi con Matteo, Landi, e Miserti, che portano subito la squadra nella parte alta della classifica. Il cavallo con maniglie calma gli entusiasmi perché gli specialisti incappano in alcuni gravi errori che Kovtun riesce però a ben compensare ottenendo un 14.350, punteggio stratosferico che consente di restare pienamente in gara. Agli anelli Dalla Valle, Matteo e Kovtun eseguono buoni esercizi prima del volteggio, un attrezzo molto delicato ma Matteo con 13.950 e Landi con 13.450 “imperlano” due salti da manuale. Ma l’errore è dietro l’angolo e arriva impietoso alle parallele dove gli estensi (Kovtun compreso, punteggio comunque alto) commettono molte imprecisioni.

La sbarra come ultimo attrezzo vede impegnati Dalla Valle, Olivieri e Matteo che pur portando a termine l'esecuzione di tre esercizi di buon contenuto tecnico, non vengono ripagati dalla giuria come sperato.

La prima prova si chiude quindi sul terzo gradino del podio dietro alla neo retrocessa Juventus Nova Melzo e alla Artistica Brescia: un bel piazzamento che lascia però un po’ di amaro in bocca ai ragazzi, consci di poter fare molto meglio; l’occasione per dimostrarlo è vicina: a Siena fine marzo ci sarà gara 2.


𝗟𝗮 𝘀𝗾𝘂𝗮𝗱𝗿𝗮 𝗺𝗮𝘀𝗰𝗵𝗶𝗹𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗣𝗚𝗙 𝗰𝗶 𝗿𝗶𝗽𝗿𝗼𝘃𝗮: 𝘀𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝗹𝗮 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗮 𝗽𝗿𝗼𝘃𝗮 𝗱𝗶 𝗦𝗲𝗿𝗶𝗲 𝗔𝟮

 

Dopo la cocente sconfitta nella Final Six di Napoli in novembre, che ha decretato la mancata promozione in Serie A1 dopo un campionato condotto sempre al 1° posto, la squadra maschile di ginnastica artistica della Palestra Ginnastica Ferrara ritorna in pedana per il Campionato Nazionale di serie A2.

Sabato 6 marzo al PalaRossini di Ancona si svolgerà la prima di tre prove (più eventuale playoff) in cui i ginnasti di Claudio Pasquali, Loriana Ferrari ed Emanuele Menegozzo si presentano con l'ambizione di raggiungere la massima serie.

Oltre al consolidato gruppo di ginnasti ℎ𝑜𝑚𝑒𝑚𝑎𝑑𝑒 come capitan Nico Olivieri, Emiliano Landi, Andrea Passini, Pietro Miserti, Tommaso Bertarelli e ai “palestrini” acquisiti come Steven Matteo e Lorenzo Dalla Valle quest’anno la squadra estense potrà contare anche sul fortissimo prestito ucraino Illia Kovtun, fresco campione europeo juniores, che sarà accompagnato in gara dal tecnico personale Irina Nadiuk.

Fiducioso il Presidente Ing. Franco Mantero: “In questo durissimo momento per lo sport italiano e non solo, le manifestazioni di questa caratura fanno in modo che gli agonisti con obiettivi di portata nazionale (gli unici a potersi allenare) possano finalmente dimostrare i risultati di mesi di duro allenamento. Siamo fiduciosi perché i nostri ragazzi hanno voglia di scendere in pedana e speriamo che il valore aggiunto di Kovtun possa completare la forza di questo splendido gruppo.”


𝗢𝘁𝘁𝗶𝗺𝗼 𝗾𝘂𝗶𝗻𝘁𝗼 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝘀𝗾𝘂𝗮𝗱𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝗦𝗲𝗿𝗶𝗲 𝗖 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗣𝗚𝗙

 

Sabato 27 febbraio a Fermo si è svolta la prima tappa del Campionato di Serie C di ginnastica artistica femminile.

La squadra della Palestra Ginnastica Ferrara composta da Arianna Famiglietti, Carlotta Bolognesi, Ginevra Fratta, Sofia Gavioli, Gaia Sacchi e dal prestito Arianna Manes conquista un buonissimo quinto posto finale.

La gara delle ginnaste estensi è stata costellata da esercizi di elevato valore tecnico ma purtroppo alcuni errori non hanno permesso alle ragazze di Michela Pelizzari di salire sul podio.

Da evidenziare la prestazione di Ginevra Fratta che al volteggio ottiene il miglior punteggio di tutta la gara. Il prossimo appuntamento è in programma per il 20 marzo, data in cui la squadra della PGF si presenterà con tre settimane di allenamento in più in cui verranno perfezionati i propri esercizi.


Le persistenti difficoltà a svolgere manifestazioni in questa fase della gestione pandemica è ben nota. Ma il bisogno degli atleti di competere, per rimanere concentrati sulla propria crescita sportiva e non perdere l’abitudine ad essere giudicati, trova comunque modo di essere soddisfatto tramite le competizioni “online”.

La ginnastica ritmica ne ha dato esempio e così le ragazze della squadra Gold della Palestra Ginnastica Ferrara hanno preso parte a "The Snow Queen Washington Winter cup 2021" , competizione online in streaming organizzata sotto il fuso orario di Mosca dalla ex-olimpionica ucraina Alina Maksimenko.

Si può dire “buona la prima” per questa partecipazione delle atlete allenate da Elena Zoboli: la squadra, impegnata in un esercizio con i cerchi, si è infatti classificata al primo posto nella categoria 2005-2003 grazie alla prova di Enny Andreasi, Sofia Canella, Adele Felloni, Alice Fontana ed Esmeralda Govoni.

Ottima anche la prestazione delle due piccole “individualiste” del gruppo: Sofia Buriani è seconda (sommando la prova al corpo libero e quella con la palla) mentre Marta Bonini è terza (corpo libero e nastro), entrambe nella categoria 2011.

Sperando di tornare a gareggiare presto in presenza questa prova ha evidenziato comunque la crescita costante del gruppo agonistico della Ginnastica Ritmica della PGF, buon preludio per una stagione 2021 di “rinascita”.


Il mondo dello sport sta continuando a ricevere duri colpi dalla situazione d'emergenza Covid-19.

 

La PGF ha deciso di continuare sui binari che l'hanno sempre contraddistinta: guardare al futuro.

Ed iniziare ad abituarsi che sarà fondamentale guardare il mondo da un'altra prospettiva.

 

Per questo motivo stiamo lavorando a dei progetti che ci consentano di darvi nuove possibilità di tornare a stare insieme a noi.

 

 

Perchè il Palagym è un luogo triste senza le voci dei bambini e senza il sorriso di chi esce in salute dalle nostre lezioni.


P.G E FERRARA: LA NOSTRA INIZIATIVA BENEFICA 2021

 

Non vediamo l'ora di lasciarci alle spalle questo orribile 2020

Per questo motivo abbiamo pensato di dare continuità al nostro motto "Distanti ma uniti" cercando di starvi il più vicini possibile

Come? Con un'idea nata durante il lockdown che unisce la storia della PGF alla qualità dei prodotti del territorio in unico progetto chiamato "PG e FERRARA"

Dodici scatti per il calendario 2021 in cui i protagonisti sono i nostri atleti ed i piatti tipici della cucina ferrarese

Vi piace l'idea? Se la risposta è sì sappiate che l'iniziativa ha uno scopo benefico: cliccando su https://www.retedeldono.it/it/progetti/palestra-ginnastica-ferrara-a.s.d./palestra-ginnastica-e-ferrara-2021?fbclid=IwAR0p1tdVQDOg_wvRjec8hN-7MiIhJbBkKDo1gJhrs75lymuVtxQfxW8T1Vk

 

E se volete maggiori informazioni sul calendario abbiamo creato il sito dedicato http://pgeferrara.hostinggratis.it/

 

Ora tocca a voi!

 

L'iniziativa è in favore di AVIS Provinciale Ferrara ODV e AVIS Comunale Ferrara

Con il patrocinio di:

Comune di Ferrara, CONI Emilia Romagna, Panathlon Club Ferrara, UNASCI e Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia di Ferrara.

Si ringraziano per la partecipazione:

Panificio bar Buriani, Ca e Butega, Mattarelli Vini, Distillerie Moccia, Vassalli Srl, I Marinati di Comacchio e Paltrinieri Quality Food.

Le foto sono state scattate da Fabio Barbieri ed Emanuele Menegozzo.

La realizzazione grafica è di Mirko Rimessi.


Il 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, compie un anno l’installazione della Panchina Rossa al Palagym “Orlando Polmonari”, voluta dalla Palestra Ginnastica Ferrara asd per rappresentare un momento di riflessione ogni volta che viene vista ed utilizzata, un “monumento” civile di significato immediato che ha anche il valore aggiunto di coinvolgere e fare comunità intorno ad una tematica sempre più alla portata di tutti.

Rispetto ad attività di carattere temporaneo la Panchina Rossa resta ogni giorno presente, come monito per la difesa dei diritti delle donne.

Presso un luogo di sport come il Palagym “Orlando Polmonari” questa panchina si propone di ricordare, come compito primario, la lotta contro tutte le discriminazioni verso le donne vissute in ambito sportivo, come evidenziato già dalla “Carta dei Diritti delle Donne” nello sport pubblicata nel 1985 ma ancora attualissima.

Quest’anno difficilissimo ha evidenziato in modo drammatico le problematiche legate a quello che è il “contratto” privo di tutele di base che regola la maggior parte dei rapporti sportivi, un contratto ancora più penalizzante per la donna, soprattutto durante le fasi della maternità e dello svezzamento dei figli. Tutele che la Palestra Ginnastica Ferrara si è sempre impegnata a garantire in proprio, rappresentando un baluardo per una rivoluzione culturale in ambito sportivo. L’attività primaria della PGF è da sempre la Ginnastica, una disciplina sportiva che vede una predominanza di tesserati (circa l’88%) di genere femminile, motivo per cui è impossibile rimanere insensibili a queste tematiche e anzi doveroso affrontarle al fine di garantire un rispetto a 360°, che vada oltre al concetto “fisico” di violenza ma che abbracci anche quello psicologico ed emotivo.

Questa iniziativa si inserisce nelle tante di carattere sociale volute della Palestra Ginnastica Ferrara che in questo modo dimostra di essere un’associazione dove i valori e i risultati morali vanno di pari passo con quelli sportivi.


SARA' PER L'ANNO PROSSIMO...

 

Sfuma ad un passo dal realizzarsi il sogno di promozione in Serie A1 della squadra maschile di ginnastica artistica della PGF.

Sabato, al Palavesuvio di Napoli, i ragazzi di Loriana Ferrari, Claudio Pasquali ed Emanuele Menegozzo hanno ceduto in semifinale nell'amaro derby contro i fortissimi ragazzi del Romagna Team, laureatisi domenica Campioni della Serie A2.

La nuova formula di gara prevedeva che le prime sei squadre classificate in “Regular Season”, accoppiate due a due tramite sorteggio, si sarebbero sfidate una contro l’altra con una serie di 12 scontri diretti agli attrezzi: vincere 7 scontri del duello (o 6 “ai punti”) significava essere promossi in serie A1.

La Palestra Ginnastica Ferrara si è presentata con una compagine in cui spiccavano l'assenza del forte prestito rumeno Cotuna (bloccato in patria dalla federazione locale per ovvie ragioni sanitarie) e le non perfette condizioni fisiche di Passini, specialista del volteggio e della sbarra, parzialmente reinserito in squadra dopo l’infortunio alla caviglia.

La cronistoria della sfida vede sempre davanti i romagnoli che si portano sul 6-2 ipotecando la finalissima; ma qui i nostri ragazzi fanno capire che gli attributi non mancano e cedono l'onore delle armi solo per 7-5, ricevendo i complimenti degli addetti ai lavori.

Un grande plauso a questo gruppo straordinario che ci ha fatto sognare e che, soprattutto, lo farà ancora a partire da febbraio 2021 (Covid permettendo) nel nuovo Campionato Nazionale di Serie A2.

Grazie a Capitan Nico Olivieri, Emiliano Landi, Steven Matteo, Andrea Passini, Lorenzo Dalla Valle, Pietro Miserti, Tommaso Bertarelli e ai loro tecnici, siamo fieri di voi!


IL PRESIDENTE MANTERO

ELETTO A ROMA NELLA F.G.I.

 

In questo difficile momento per lo sport ferrarese (e nazionale) da Roma arriva
una bella notizia.

Domenica 15 novembre si è svolta l'Assemblea Nazionale Ordinaria della Federginnastica d'Italia che prevedeva le elezioni del Presidente e del Consiglio Federale formato da sette persone.

 

E' con grande orgoglio che annunciamo che uno dei sette consiglieri nazionali eletti (con 2.008 voti) è il nostro Presidente
Ing. Franco Mantero. 

 


DPCM 25.10.2020

Il DPCM 25.10.2020 colpisce in modo indiscriminato tutte le attività sportive, anche quelle svolte in centri sportivi, come il Palagym, che in questi mesi si sono impegnati, sostenendo ingenti spese, per rispettare tutti i protocolli di sicurezza emanati dal Governo e dalle Federazioni Sportive di riferimento come ben sanno i nostri soci e tesserati. Siamo quindi costretti a partire da lunedì 26 ottobre a sospendere tutte le lezioni di ogni corso con l'unica eccezione, per il momento, degli agonisti impegnati negli allenamenti in vista delle competizioni nazionali previste nei prossimi mesi di novembre e dicembre. Attendiamo i necessari chiarimenti o disposizioni aggiuntive per sapere se e come eventualmente potrà essere proseguita l'attività della nostra Associazione. Seguiranno ulteriori comunicazioni.

Il Presidente


Sarà un derby emiliano-romagnolo il primo scontro della Final Six del Campionato di Serie A2 di Ginnastica Artistica Maschile.

Il sorteggio appena terminato ha infatti decretato che sarà la squadra del Gymnastic Romagna Team - ASD, classificatasi quarta al termine della Regular Season, ad incontrare la PGF.

Sarà una semifinale difficilissima ma i nostri ragazzi daranno il massimo per staccare il biglietto per la Serie A1.

Appuntamento al weekend del 21 novembre sempre a Napoli, PalaVesuvio.


SERIE A2: LA PGF VINCE LA REGULAR SEASON

 

Sabato scorso a Napoli con la terza prova di serie A2 si è conclusa la “Regular Season” di Ginnastica artistica valida per assegnare il pass per disputare la prestigiosa “Final six” a sua volta valevole per la promozione in serie A1.

 

La Palestra Ginnastica Ferrara, si è presentata a quest’ultima competizione con non pochi imprevisti: le regole sanitarie le hanno di fatto impedito di mettere in campo una delle punte della squadra: il ginnasta rumeno Cotuna Vlad, rimasto appunto bloccato in patria, scontando così un evidente svantaggio rispetto alle dirette concorrenti (che annoverano tra le proprie file ginnasti stranieri di altre nazionalità che hanno invece potuto gareggiare perché sottoposti a norme sanitarie meno restrittive). Il secondo imprevisto è stato l’infortunio del ginnasta Passini Andrea, un atleta “chiave” della formazione estense. La squadra così ridotta è entrata in gara con grande tensione e con la consapevolezza di non poter commettere errori, poiché il rischio di scivolare fuori dalla parte alta della classifica era più che concreto.

 

La gara si è aperta con un attrezzo difficile, il cavallo con maniglie: i coaches hanno affidato questo delicato momento a Matteo Steven che con freddezza ha portato a termine un ottimo esercizio, facendo calare la tensione e consentendo ai compagni di entrare in gara più serenamente; il compagno Emiliano Landi a seguire pennella infatti un esercizio premiato con il formidabile punteggio di 13.100. 

Gli anelli, attrezzo successivo, fanno segnare una battuta d’arresto e spengono un po’ l’entusiasmo appena generato, ma i ragazzi della PGF non si perdono d’animo e Nico Olivieri al volteggio rimette la squadra nella giusta direzione, seguito immediatamente dal 13.850 di Matteo Steven. Alle parallele la PGF costruisce il suo capolavoro: Dalla Valle Lorenzo e capitan Olivieri sono impeccabili mentre Matteo strappa ai giudici un 13.500 con i complimenti anche dell’esiguo pubblico di addetti ai lavori.

 Alla sbarra tutto fila liscio ma i giudici non premiano gli esercizi dei nostri atleti come sperato. Resta da affrontare solo il corpo libero e all’ultimo attrezzo la classifica è ancora molto incerta: qui, in sostituzione dell’infortunato Passini fa il suo debutto in serie A il giovane Pietro Miserti che porta alla squadra un buon 12.400 che rassicura tutti ed ispira Landi nell’esecuzione del suo secondo capolavoro: un esercizio da ben 13.200; chiude poi la gara Matteo con una bella esecuzione che manca i tredici punti per poco.

Da ricordare anche Tommaso Bertarelli, il ginnasta più giovane della squadra rimasto pronto per sostituire i compagni in caso di eventuali imprevisti. 

La PGF conquista così una difficile quarta piazza che nel computo della classifica finale del campionato le permette di ottenere la vittoria davanti a Ginnastica Meda e Artistica Brescia.

Sugli spalti il Presidente Franco Mantero, che ha seguito la squadra fin dal giovedì in ogni momento della trasferta partenopea, condivide con gli allenatori Menegozzo, Pasquali e Ferrari, la soddisfazione per l’ottimo risultato conseguito. 



Dopo l'annullamento della gara a marzo a causa del Covid-19 la terza prova del Campionato Nazionale di Serie A2 si disputerà a Napoli nella giornata di sabato 17.

 

La nostra squadra, già sicura della Final Six e capolista della classifica, si presenta in Campania senza due dei suoi ginnasti di punta: il rumeno Cotuna Vlad Bogdan bloccato dalle restrizioni sanitarie ed Andrea Passini indisponibile a causa di un infortunio rimediato il weekend scorso in gara.

 

I ragazzi del "bentornato" tecnico Claudio Pasquali, di Loriana Ferrari ed Emanuele Menegozzo proveranno a non far rimpiangere le due importanti assenze.

 

 

Quindi GAMBA PGF e forza Nico, Emiliano, Lorenzo, Pietro, Tommaso e Steven!


Si è concluso domenica il campionato nazionale individuale di categoria e specialità di ginnastica artistica maschile, svoltosi a Padova dal pomeriggio di venerdì.

Ben sette ginnasti della PGF avevano ottenuto, due settimane fa, la qualificazione per questa prestigiosa fase finale.

Nella categoria J3 del difficile campionato all-round, che ha visto sfidarsi molti degli atleti che compongono la nazionale juniores, Steven Matteo ha ottenuto il 9° posto dopo una gara ben condotta ma penalizzata pesantemente da un errore al cavallo con maniglie (dovuto all'esecuzione di un esercizio nel quale ha inserito nuovi movimenti di grande difficoltà).

Ottime le prestazioni di Pietro Miserti (J2) che ottiene la medaglia di bronzo al volteggio, e di Tommaso Bertarelli (J1) che si aggiudica l'argento in ben tre specialità: Corpo Libero, Anelli e sbarra.

I ginnasti Senior Landi ed Olivieri, specialisti del cavallo con maniglie, restano esclusi dalla finalissima a sei per qualche errore di troppo; mentre il compagno di squadra Passini si aggiudica tre finali con punteggi da favorito (a volteggio, parallele e sbarra), ma a causa di un infortunio durante la gara al volteggio è costretto al ritiro. La giornata un po' sfortunata per i seniores viene risollevata da Lorenzo dalla Valle che alla sbarra esegue un buon esercizio e si aggiudica una meritata medaglia di bronzo.


Lo scorso weekend si è svolto il campionato Individuale Allieve Gold Zona Tecnica.

La sede di Civitavecchia ha visto in pedana la nostra Sofia Gavioli che ha iniziato la gara alla trave presentando un nuovo esercizio dal grande valore tecnico. Purtroppo visto le alte difficoltà, Sofia incappava in due cadute mettendo a rischio la qualificazione alla fase nazionale del giorno successivo. Ma con la grinta che la contraddistingue concludeva la gara in maniera perfetta sugli altri tre attrezzi, quanto basta per ottenere il 3º posto e volare tra le migliori allieve nazionali. La domenica la nostra ginnasta conduceva un’ottima gara migliorando il suo punteggio d’ingresso di ben sette posizioni concludendo al 21° posto nazionale al termine di un anno difficile ma comunque ricco di soddisfazioni.


Venite a provare l'esperienza delle fantastiche avventure di PO, dei 5 Cicloni del WUSHU e le tecniche di MULAN.

Vi aspettiamo per farvi conoscere un arte marziale divertente che si basa su percorsi motori e giochi grazie ai quali imparerete a salire la fune, oltrepassare ostacoli saltando, strisciando e arrampicandovi e assimilerete movimenti come la capriola.

Siete pronti ad imparare le forme dei 5 Cicloni del WUSHU?

 

Cliccate QUI per un breve video dell'attività motoria sul nostro canale YOUTUBE (iscrivetevi!)


OTTIMI RISULTATI PER I GINNASTI PGF

 

Sabato 26 e domenica 27 settembre, nella cornice del Palaindoor di Padova si sono svolti i campionati interregionali di Ginnastica Artistica Maschile tenutisi con le porte chiuse al pubblico nel rispetto dei protocolli in vigore. La PGF si è schierata al completo, presentando cinque ginnasti allievi, tre juniores e quattro seniores. Ad accompagnarli i tecnici Emanuele Menegozzo e Loriana Ferrari, mentre il Claudio Pasquali, rientrato di recente nei ranghi PGF, rimane in tribuna per via del regolamento che non gli consente di accompagnare i ginnasti fino al 2021.

La PGF ha ottenuto subito le prime soddisfazioni nella Specialità con Bertarelli Tommaso nella categoria J1 che conquista il titolo ad Anelli e a Sbarra, il secondo posto a corpo libero e volteggio e il terzo a parallele. Tra gli J2 Pietro Miserti si aggiudica il secondo posto al corpo libero e il terzo a sbarra. I ginnasti senior non sono da meno: Passini Andrea vince il volteggio e si aggiudica il secondo posto a parallele e a sbarra; Landi Emiliano vince il cavallo con maniglie e giunge terzo al corpo libero; Dalla Valle Lorenzo ottiene il secondo posto ad anelli e il terzo a Sbarra, mentre Olivieri Nico si aggiudica un bel terzo posto al cavallo con maniglie.

Tra gli all-rounder di categoria negli J3 Matteo Steven sfiora il podio per pochi decimi e termina quarto.

Tra gli Allievi Bertasi Andrea giunge secondo sul podio, mentre il compagno di squadra Bertarelli Francesco ottiene un onorevole 12° posto. Buona gara anche per Marchi Luca 6° e Casolari Lorenzo 9° mentre Colombani Raul giunge 14°. Per i qualificati l’appuntamento è fra due settimane con la finalissima nazionale sempre a Padova.


Oggi, 7 settembre, sessant'anni fa. Ho un biglietto speciale, per assistere ad una delle finali più emozionanti dei Giochi della XVII Olimpiade, quella del concorso generale a squadre di Ginnastica Artistica Maschile.

Come tutto il programma della ginnastica anche questa competizione, sviluppata su 3 giorni, dal 5 al 7 settembre 1960, si svolge presso le spettacolari Terme di Caracalla, inaugurate nel 217 dallo stesso Imperatore al quale sono intitolate.

L'impianto studiato per i Giochi è eretto nella palestra laterale sinistra guardando il boccascena dell'attuale teatro lirico. Tutto il campo di gara è completamente libero alla visuale, dando vita ad un teatro eccezionale per un evento unico.

La squadra italiana, formata da Franco Menichelli, Giovanni Carminucci, Angelo Vicardi, Pasquale Carminucci, Gianfranco Marzolla e Orlando Polmonari, ha un obbiettivo ben preciso da centrare, il podio, ma i 6 portacolori sanno che non sarà facile.

La storia di ognuno di loro è complessa, ma a noi in particolar modo interessa quella dell’estense Orlando Polmonari. Il “Palestrino”, come a Ferrara si è soliti chiamare i portacolori della Palestra Ginnastica Ferrara, ha 37 anni e con quella di Roma avrebbe potuto vantare quattro partecipazioni olimpiche ma, complice un fato spesso avverso, Orlando è solo alla seconda. Infatti, dopo la Guerra che gli è costata la deportazione in Germania come punizione per aver dato uno schiaffo a un ufficiale tedesco, riprende subito l'attività sportiva arrivando ad un soffio dalle Olimpiadi del 1948 a Londra, alle quali però infine non partecipa per motivi finanziari. Quattro anni più tardi nessuno può impedirgli di essere ad Helsinki, mentre rimane senza biglietto per il viaggio in Australia, a Melbourne, sfumato per un contrasto con la Federazione che lascia a casa l’intera squadra azzurra di ginnastica maschile. Ma, 8 anni dopo la Finlandia, a Roma sa che è il suo momento, sa che alla sua età il “Sogno a 5 Cerchi” terminerà con quella finale, quel 7 settembre. E non può sbagliare.

Il resto è Storia, il susseguirsi delle rotazioni è rapido in un concorso che prevedeva esercizi liberi e obbligatori al corpo libero, al volteggio, alle parallele, alla sbarra, agli anelli e al cavallo con maniglie per ognuno dei 6 atleti delle 20 nazionali qualificate. La lotta per l’Oro diventa presto un affare a due tra Giapponesi, che la spunteranno, e Russi. Ma il bronzo no, il bronzo è li alla portata. Pochi, pochissimi, punti, racchiudono i nostri, la Cecoslovacchia, gli Stati Uniti, la Germania… e Polmonari lo sa, e al cavallo con maniglie, il suo “attrezzo”, ottiene il punteggio di 9.50, il risultando migliore tra gli azzurri, contribuendo a scavare quel piccolo divario di meno di 2 punti che consentirà al sestetto italiano di coronare il sogno di gloria. La medaglia di bronzo è loro, pronta per essere appesa al collo.

Oggi come sessant'anni fa si fa festa per quella medaglia, ricordata con enfasi dai suoi protagonisti, oggi con una differenza: è il primo decennale da quella conquista nel quale Orlando Polmonari non c’è più, morto novantenne nella sua Ferrara il 27 agosto 2014, dopo aver dedicato il resto della sua vita all'insegnamento della ginnastica, alla pittura e alla sua famiglia.

Il suo ricordo è però sempre vivo nella casa della Palestra Ginnastica Ferrara, il Palagym, che gli è stato intitolato già al trigesimo della sua scomparsa, e che oggi, nonostante il periodo di grave difficoltà che il mondo sportivo attraversa a causa della pandemia, è sempre pieno di giovani atleti pronti a formarsi e rivivere un sogno grande come il suo, grazie agli insegnamenti dei suoi eredi. Non è anno facile per grandi ricordi “pubblici” però la PGF, impegnata dallo scorso anno, 140° della propria fondazione, in un’opera di recupero storico, non poteva dimenticarsi di questa ricorrenza, dedicandogli una cartolina celebrativa a tiratura limitata, patrocinata da Panathlon Club Ferrara, Atleti Azzurri di Ferrara ed UNASCI. Una cartolina che è anche l’occasione per salutare un altro Amico, che ci ha lasciato da pochi giorni, il Maestro Andrea Samaritani, che nel 2010 ha fotodipinto Orlando Polmonari impegnato al “suo” cavallo con maniglie, concedendoci poi di usare questa sua immagine.

«Polmonari, il “nonno olimpionico” — racconta il nipote Claudio Pasquali, anche lui ex ginnasta, ora allenatore della Palestra Ginnastica Ferrara e Direttore Tecnico Regionale della FGI — era una persona sempre allegra, spensierata e piena di energia, un artista eclettico amante del ballo e della vita; mi sono spesso chiesto con quale spirito invece Orlando abbia potuto affrontare una gara così impegnativa come quella delle Olimpiadi di Roma, che impone di stare in un contesto pieno di tensioni e di difficoltà. A questo interrogativo, ho sempre faticato a dare risposta, fino a quando ho ricevuto questa bellissima fotografia in bianco e nero inviatami da Gianfranco Marzolla (compagno di squadra di Polmonari): si tratta di una foto scattata durante la gara di Roma, ed è bellissima perché mostra come tutti i membri della squadra siano profondamente concentrati nell'osservare l'esercizio del compagno Angelo Vicardi (nella foto da sinistra vediamo infatti: Giovanni Carminucci, Gianfranco Marzolla, Franco Menichelli, Pasquale Carminucci e in ultimo a destra Orlando Polmonari). Della gara non si hanno a disposizione che pochi documenti, ma questa foto, meglio di altro, è capace di proiettarci all'interno delle terme di Caracalla e farci rivivere il clima e le emozioni di quei momenti concitati e di trepidazione, sui quali tanto a lungo mi sono interrogato e ho cercato di immaginare. Credo che questo spirito di squadra, che la foto mette in perfetta luce, sia stato determinante nel far raggiungere a questi sei grandi atleti il meraviglioso traguardo che hanno conquistato: il bronzo olimpico nel concorso a squadre del 1960, regalando a Polmonari e alla Palestra Ginnastica Ferrara uno dei risultati più importanti e indimenticabili».


27.08.2020 - RICOMICIAMO!

 

Finalmente si ricomincia!

In questi giorni il nostro Staff sta organizzando la ripartenza di tutti i nostri corsi come vi stiamo comunicando per mail o per SMS.

Sia per i rinnovi che per nuovi tesseramenti vi invitiamo a cliccare sul tasto giallo qui sopra e seguire le indicazioni relative alla propria area di interesse.

Ci vediamo presto!


29.05.2020 - ATTENZIONE!

Le famiglie che hanno richiesto il bonus del Comune di Ferrara per la frequenza ai campus estivi dei propri figli e che non trovassero tra le strutture convenzionate quella prescelta possono ancora iscriversi ai nostri campus!

Stiamo terminando i posti disponibili!

Info al numero 0532/977886 o sul sito www.campiestiviferrara.it


16.05.2020 - CAMPI ESTIVI OK!

Come vi avevamo anticipato qualche giorno fa la nostra A.s.d. organizzerà i campi estivi a partire dalla prima o seconda settimana di giugno.

 

A breve verrà attivato il sito www.campiestiviferrara.it dove si potrà effettuare l'iscrizione e prenotare le settimane.

 

Intanto per informazioni potete seguire i nostri profili social FB e IG , inviare una mail ad info@pgf-fe.com o chiamare il numero 0532-977886 dalle 14.30 alle 18.30.


14.05.2020 -

STIAMO TORNANDO!

Anche se in questi mesi di lockdown non ci siamo mai fermati grazie alla possibilità delle lezioni online abbiamo comunque lavorato per farci trovare pronti per la riapertura nel rispetto delle regole.

In attesa che queste regole diventino chiare e definitive, come primo passo verso la riapertura vi informiamo che da giugno la Palestra Ginnastica Ferrara organizzerà i campus estivi per bambini dai 6 ai 14 anni, attività storica della nostra gloriosa associazione sportiva.

Nei prossimi giorni vi terremo informati sul sito e sui nostri profili Facebook ed Instagram, nel frattempo per informazioni potete inviare una e-mail ad info@pgf-fe.com o chiamare il nostro numero 0532-977886 dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.00.


1°maggio Ferrara Inline "Run-Up" Edition!

Quest'anno le gare sui pattini del 1°maggio purtroppo non si potranno correre, ma volendo comunque ricordare questa festa non ci siamo persi d'animo e abbiamo pensato di celebrare i veri "Campioni" di questo 2020! Lo facciamo con una challenge e una raccolta fondi in favore della Croce Rossa Italiana per l'emergenza CODIV-19, attraverso Rete del Dono. Vai sulla pagina per saperne di più ed effettuare la tua donazione (ti verrà rilasciata regolare ricevuta fiscalmente detraibile) ed entra nella community Facebook del 1°maggio Ferrara Inline "Run-Up" Edition! 

Distanti ma uniti, la PGF c'è!

 


Non solo calcio.

Lo sport è di tutti e come tale va salvaguardata ogni disciplina, anche quelle per così dire "minori".

I numeri della Palestra Ginnastica Ferrara Asd sono tra i più importanti del territorio soprattutto grazie ai bambini che frequentano le nostre attività.

In questo articolo di Lorenzo Montanari su la Nuova Ferrara il Presidente della A.s.d. Ing. Franco Mantero esprime il suo pensiero in merito.

 

#palagym #palestra #ginnastica #ferrara #sport #salute #diveritmento #lanuovaferrara #ferrarafamiglie


BUONA PASQUA 

 

 

 

Un messaggio dal cuore a tutti i nostri soci e tesserati e a chi ci segue da anni.


VI PENSIAMO SEMPRE!!

In questo delicatissimo momento non ci dimentichiamo dei nostri soci e tesserati!

I Social Media ci permettono di essere un po' meno distanti perciò seguiteci sulle nostre pagine Facebook ed Instagram cliccando sulle icone qui sopra.

Vi aspettano tante sorprese!


Carissimi soci e tesserati,

questo periodo di forzata sospensione delle nostre attività ha tante conseguenze di varia natura che ognuno di noi è costretto a subire.

Tra queste, certamente non la più importante, ma comunque significativa, è la sospensione anche dei nostri corsi al PALAGYM con la conseguente interruzione della attività fisica e la impossibilità di usufruire di un servizio in molti casi già pagato in anticipo.

Per il primo aspetto, laddove possibile, gli istruttori si stanno rapportando con ciascuno di voi per fornirvi indicazioni on line che vi consentano, se volete, di proseguire l’attività anche da casa.

Per il secondo aspetto (quello economico) desidero rassicurarvi che nessuno verrà penalizzato: prenderemo opportuni provvedimenti compensativi per i periodi già pagati e forzatamente non usufruiti che, non appena sarà chiaro quando potremo riprendere la regolare attività, assumeremo e vi comunicheremo tempestivamente.

Una cosa la posso comunque già anticipare fin da ora: i corsi annuali che avrebbero dovuto terminare a maggio proseguiranno certamente per tutto il mese di giugno senza, ovviamente, nessun costo aggiuntivo.

Per il resto aspettiamo di vedere cosa ci riserva il futuro.

La PGF è una grande comunità e tutti insieme sapremo ripartire alla grande!

Un caloroso abbraccio a tutti.

Il Presidente Palestra Ginnastica Ferrara a.s.d.

Franco Mantero


Intervista al nostro Presidente Ing. Franco Mantero sull'attuale momento e sulla squadra maschile di Serie A di ginnastica artistica.

 

Articolo completo al link:

https://lanuovaferrara.gelocal.it/sport/2020/03/13/news/mantero-non-perde-la-spinta-dell-ottimismo-andava-alla-grande-la-pgf-sapra-ripartire-1.38591196?fbclid=IwAR0_y4Blj3j0BlRL91GKb2I0nSsK-8Wp1WA1Keyfa9JEiHO0C-xt0zw-dYY


#CORONAVIRUS: SOSPENSIONE ATTIVITA'

 

Carissimi,

le nuove disposizioni del DPCM 07/03/2020 ma, soprattutto, l’evoluzione della situazione sanitaria generale hanno indotto il Consiglio Direttivo della nostra Associazione Sportiva a deliberare la sospensione prudenziale di tutti i corsi fino al prossimo 15 marzo.

E’ un momento molto difficile, in cui riteniamo che tutti siano chiamati, ciascuno nell’ambito delle proprie responsabilità, ad assumere comportamenti che contribuiscano a contrastare il diffondersi del virus.

Ci auguriamo vivamente che le cose possano migliorare così da poter riprendere regolarmente le nostre attività.

Faremo seguito con tempestive comunicazioni in merito a quanto precede.

 

 

Il Presidente Palestra Ginnastica Ferrara A.s.d.


AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS DEL 6 MARZO 2020 

Facendo seguito ai DPCM del 01/03/20 e del 04/03/20, relativi alle misure di contenimento del coronavirus, che prevedono che “lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della raccomandazione di cui all’allegato 1 lettera d (mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno 1 metro)”, comunichiamo ai nostri soci e tesserati che le attività istituzionali della Palestra Ginnastica Ferrara A.s.d. si svolgeranno regolarmente "a porte chiuse" e con degli accorgimenti che consentano di rispettare le disposizioni dei Decreti, così da poter proseguire la normale attività sportiva di base, almeno fino a quando non dovessero intervenire nuove disposizioni al riguardo o chiarimenti sul DPCM.

Per questo motivo confermiamo la richiesta ai genitori di accompagnare i bambini e di lasciarli in atrio senza sostarvi. 

Lo stesso vale per il ritiro quando verranno accompagnati fino all'uscita dai nostri istruttori.

Le lezioni termineranno 5 minuti prima in modo da evitare momenti di sovrapposizione all'interno degli spogliatoi, dove vi chiediamo di sostare il minor tempo possibile.

Siamo molto rammaricati di porre queste limitazioni, consapevoli dei disagi che possono arrecare, ma non possiamo fare altrimenti in quanto è fondamentale adoperarsi per rispettare il decreto.

E’ importante che ci aiutiate a farlo e vi ringraziamo della collaborazione.

Sarà nostra cura mantenere informati soci e tesserati su eventuali sviluppi.


SERIE A2 MASCHILE: LA PGF STACCA IL BIGLIETTO PER LA FINAL SIX

La Palestra Ginnastica Ferrara si ripete ad Ancona nella seconda prova del Campionato di serie A2 di Ginnastica Artistica Maschile e ottiene un secondo posto che la conferma al vertice della classifica del Campionato e, cosa ancor più importante, dà la matematica certezza di disputare la Final Six di Milano di metà giugno.

Ma non è stato per niente semplice.

L’inizio della gara è in salita. I ginnasti estensi non brillano al primo attrezzo (corpo libero) e al secondo (cavallo con maniglie) e dopo questi sono nelle ultime posizioni della classifica.

La riscossa comincia al volteggio dove un Passini superlativo delizia il pubblico con un salto perfetto ed il compagno di squadra Landi non gli è da meno. Da questo momento in poi è un crescendo continuo che permette alla PGF di scalare le posizioni della classifica e tutti i ginnasti danno un prezioso contributo alla squadra esprimendosi al meglio delle loro possibilità. Splendido il rumeno Cotuna alle parallele, ma anche Olivieri fa un esercizio da applausi e grande prova alla sbarra di Dalla Valle. Una menzione speciale per il giovane Matteo Steven che, reduce da malattie ed infortuni, non era al massimo della condizione ma ha dato ugualmente un contributo importante al risultato finale con una buona prestazione al cavallo con maniglie.

E ora tutti a Napoli dove a metà marzo ci sarà la terza e ultima prova che definirà la classifica finale della regular season e designerà le 6 squadre che parteciperanno alla Final Six di giugno a Milano, dove la PGF è già sicura di essere presente e ora guarda tutte le squadre dall’alto del primo posto della classifica di campionato.


GAM: RITORNA LA SERIE A

 

Sabato 22 febbraio la squadra maschile della Palestra Ginnastica Ferrara ritornerà in pedana per la seconda prova del Campionato Nazionale di Serie A di ginnastica artistica maschile.

Al Pala Prometeo di Ancona i ragazzi di Loriana Ferrari ed Emanuele Menegozzo, dopo la vittoria nella prima di Firenze, dovranno confermarsi come una delle più accreditate pretendenti alla Final Six di giugno, in cui si deciderà tutto grazie ad una nuova ed entusiasmante formula di gara.


SOFIA GAVIOLI INNALZA I COLORI DELLA PGF IN REGIONE

 

Weekend ricco di gare per le ginnaste della Palestra Ginnastica Ferrara e dei tecnici Michela Pelizzari e Maicol Angella.

Tra tutti i risultati spicca la vittoria a Rimini nel Campionato Regionale Gold Allieve di Sofia Gavioli che, dopo aver saltato la prima prova, vince sia la seconda prova che il Campionato pur avendo inserito nuove difficoltà a tutti gli attrezzi.

Tra le A4 Linda Cavallari ed Elena Biancoli sono rispettivamente 6° e 8°.

Sempre a Rimini nel Campionato Individuale Silver LD ottimo secondo posto per Arianna Famiglietti mentre Maria Panato ed Elena Pieraccini ben figurano all’esordio pur non ottenendo dei buoni piazzamenti. Tra le J1 Lucrezia Biserni è 8°, Cappellari Sophia è 5° tra le S1 mentre Ludovica Ruggeri termina 11°; buonissimo terzo posto per Emma Gavioli tra le J3.

Infine domenica a Formigine bravissime le ginnaste Alessia Contarini, Camilla Di Lascio, Giorgia Guerra, Andrea Pasti e Carlotta Ghedini che nel Campionato a squadre Silver LB ottengono il terzo posto.  


CONTINUA IL PROGETTO "MUOVITI CHE TI PASSA!" RIVOLTO AGLI OVER 65

 

Il progetto "Muoviti che ti passa!" finanziato in parte dalla Regione Emilia-Romagna continuerà fino a giugno 2020.

I percorsi trimestrali, rivolti agli over 65, sono gratuiti e integreranno la ginnastica con sedute insieme a fisioterapista e nutrizionista per correggere le abitudini posturali ed alimentari.

I nostri istruttori Valentina e Cristiano vi aspettano tutti i martedì e venerdì dalle 09.30 alle 10.30 e dalle 10.30 alle 11.30.

Il progetto è patrocinato da AVIS Comunale Ferrara e Panathlon Club Ferrara.


SERIE A2 GAM: STRAORDINARIO PRIMO POSTO A FIRENZE

 

Grande prova dei ragazzi della Palestra Ginnastica Ferrara nella prima prova del Campionato di A2 di Ginnastica Artistica che si è disputata sabato 1 febbraio a Firenze.

C’era grande attesa e qualche malcelato timore per una squadra in gran parte rinnovata, la nuova conduzione tecnica e qualche acciacco dell’ultima ora.

La nuova formula del Campionato di quest’anno prevede 3 prove di regular season (Firenze, Ancona, Napoli) e una finale (Milano) che a metà giugno vedrà impegnate le prime 6 squadre classificate nella regular season.

La compagine estense è formata da Nico Olivieri (capitano), Emiliano Landi, Andrea Passini, Steven Matteo, Lorenzo Dalla Valle, Pietro Miserti e il prestito rumeno reduce dai recenti mondiali di Stoccarda Vlad Bogdan Cotuna. Sotto la guida tecnica di Loriana Ferrari e Emanuele Menegozzo.

Al primo attrezzo (la sbarra) si capisce subito che oggi i ginnasti della PGF venderanno cara la pelle. Matteo e Dalla Valle sono concentrati e si esprimono al meglio e, anche se Cotuna sporca un po' il suo esercizio, ottengono, in questo attrezzo, il punteggio più alto della gara.

Anche il corpo libero, con un Passini super, è archiviato con una buona prestazione, ma è al cavallo con maniglie, attrezzo sempre molto ostico, che si ha la vera svolta della gara. Qui Emiliano Landi è magico, sfodera la più bella prestazione della sua carriera e ottiene il punteggio di 13,25 battuto solo da 2 campionissimi del calibro del tedesco Waldemar Eichorn e dell’ucraino Petro Pakhniuk (6° ai mondiali di Stoccarda). Dopo 3 attrezzi la PGF è prima e anche anelli e volteggio passano senza danni.

Ultimo attrezzo (le parallele) con il podio già assicurato ma un ottimo esercizio di Cotuna (finalmente all’altezza della sua fama e secondo punteggio della gara) e di Matteo issano la Palestra Ginnastica Ferrara sul gradino più alto.

Alla fine grande gioia della squadra e di tutto lo staff della PGF ma il capitano Nico Olivieri, grande motivatore, tiene i compagni con i piedi per terra ricordando a tutti che sono solo all’inizio e la finale è ancora tutta da conquistare.     


SERIE A2 MASCHILE: SABATO SI RICOMINCIA

 

Sabato 1 febbraio la squadra maschile della Palestra Ginnastica Ferrara sarà impegnata nella prima prova del Campionato Nazionale di Serie A2 di Ginnastica Artistica.

Dopo gli ultimi campionati dai risultati altalenanti, quest’anno la rinnovata compagine estense guidata da Loriana Ferrari ed Emanuele Menegozzo punta alle posizioni più ambiziose della classifica grazie alla “cantera” ferrarese formata dal nuovo capitano Nico Olivieri, Emiliano Landi, Andrea Passini, Tommaso Bertarelli e Pietro Miserti a cui vanno ad aggiungersi l’ormai palestrino adottato PGF Steven Matteo, Lorenzo Dalla Valle (proveniente dalla Corpo Libero Gym Team di Padova) ed il prestito straniero Vlad Bogdan Cotuna, ginnasta rumeno medaglia di bronzo ai Campionati Europei del 2012.

Sarà un Campionato molto agguerrito quest’anno con una formula nuova che prevede 3 gare di regular season ed una finale a cui saranno ammesse le prime 6 squadre (su 12) della prima fase che si giocheranno la promozione in serie A1.

Oltre alla PGF le società che disputeranno il Campionato sono: La Costanza di Mortara, Roma 70, Libertas Ginnastica Vercelli, Junior 2000 di Cassola (VI), Romagna Team di Cesena, Eur Roma, Ginnastica Meda, Ardor Padova, Fortitudo 1875 di Schio, Udinese e Artistica Brescia. Il Mandela Forum di Firenze sarà il teatro della prima prova, mentre le altre gare previste dal calendario saranno:

 

- 2° prova: Ancona 22 febbraio
- 3° prova: Napoli 14 marzo
- Final six: Milano 13-14 giugno


I GINNASTI DELLA PGF SCALDANO I MOTORI PER LA SERIE A

 

Weekend positivo per i ragazzi della Palestra Ginnastica Ferrara impegnati a Cesena nei Campionati di Categoria e Specialità Gold. Ad una settimana dalla prima prova del Campionato Nazionale di Serie A2, nell’ All Around di Categoria Junior Matteo Steven è terzo alla fine di una buona gara nonostante in settimana si sia allenato poco a causa di un forte attacco febbrile; febbre che purtroppo non ha permesso all’altro ginnasta Tommaso Bertarelli di partecipare.

 

Nella Specialità tra gli Junior 2 Pietro Miserti fa la voce grossa e conquista tre primi posti (corpo libero, volteggio e sbarra) e due secondi (anelli e parallele) confermando il suo ottimo stato di forma; non manca l’appuntamento col gradino più alto del podio nemmeno Andrea Passini che vince tra i Senior al corpo libero e al volteggio, terminando poi secondo e terzo rispettivamente alle parallele e sbarra.


GOLD JUNIOR: PARTONO BENE LE RAGAZZE DELLA PGF

 

 

Buonissimo esordio stagionale per le ginnaste Gold della P.G.F.
Domenica 26 a Rimini le ragazze di Loriana Ferrari e Michela Pelizzari erano impegnate nella prima prova del Campionato regionale Gold categorie Junior e Senior e al termine di una buona gara hanno riportato i seguenti risultati: nell'All Around Carlotta Bolognesi si è classificata 5° e Ginevra Fratta 6°. Nei singoli attrezzi spicca il primo posto di Ginevra al volteggio, mentre è 3° alle parallele, 7° al corpo libero e 10° alla trave. Carlotta ottiene tre 5° piazzamenti al volteggio, trave e corpo libero terminando al 6° posto alle parallele.


Anche quest'anno la Palestra Ginnastica Ferrara sarà presente al consueto appuntamento con la Befana dello Sport 2020, domenica 6 gennaio dalle ore 16.00 al Palasport di Ferrara!


STEVEN MATTEO TRA I MIGLIORI GIOVANI D'ITALIA

 

Weekend agrodolce per i ginnasti della Palestra Ginnastica Ferrara impegnati nel Trofeo Giovani Promesse.

Al Palamassucchi di Mortara i nostri Steven Matteo e Tommaso Bertarelli erano impegnati su tutti gli attrezzi insieme ai migliori Allievi e Junior a livello Nazionale.

Steven, al termine di una grande gara, conquistava il secondo posto assoluto mentre Tommaso era protagonista di una gara sfortunata che lo faceva terminare al 19° posto, ma con la sua costanza negli allenamenti sarà sicuramente in grado di risalire la china ed essere pronto per il nuovo anno sportivo.



LE BELLISSIME SPERANZE DELLA PGF

Nessun titolo potrebbe rendere meglio l'idea per l'impresa, perchè di impresa si tratta, compiuta dalle ginnaste di Michela Pelizzari e Loriana Ferrari nella Finalissima del Campionato Nazionale Allieve Gold.

Domenica al Pala Invent di Jesolo Arianna Famiglietti, Carolina Poli, Sofia Gavioli, Maria Panato e Gaia Sacchi (accompagnate dall'inseparabile Elena Pieraccini che non ha potuto dare il suo contributo a causa di alcuni dolori fisici) alla loro prima esperienza importante danno subito l'impressione di essere motivate e tranquille affrontando alla grande l'ostica prova iniziale alla trave. Le ragazze confermano il trend positivo anche al corpo libero e al volteggio chiudendo alle parallele una gara praticamente perfetta in cui ognuna di loro ha dato il massimo salendo così sul terzo gradino del podio a livello nazionale (su 40 squadre in finale). Menzione speciale per Sofia Gavioli rientrata da pochissimo dopo un grave infortunio, vera trascinatrice di questa meravigliosa squadra.


Una splendida giornata di sole e l’area esterna del Palagym “Orlando Polmonari” piena di persone, soprattutto giovani, sono stati la cornice ideale per l’inaugurazione della “Panchina Rossa” voluta dalla Palestra Ginnastica Ferrara in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

La Cerimonia ha inizio con le parole appassionate di Franco Mantero, presidente della Palestra Ginnastica Ferrara, sul ruolo della donna e sul dovere di educare delle associazioni sportive, responsabili anch’esse della formazione delle future generazioni, dovere alla quale la PGF non si è mai sottratta nella sua storia ultracentenaria. È poi il momento delle numerose Autorità presenti in rappresentanza degli enti patrocinatori dell’iniziativa, con gli Assessori Angela Travagli e Dorota Kusiak, i delegati provinciali del CONI Luciana Pareschi (presente anche come Presidente Panathlon Club), del Comitato Paralimpico Francesco Alberti, del UNASCI Mirko Rimessi, della FISR Daniele Zabbari, del Presidente Comunale AVIS Sergio Mazzini, dei rappresentanti degli Azzurri d’Italia sezione di Ferrara e di Soroptimist International Italia Sara Checchi, che rimarcano le parole di Mantero aggiungendo importanti spunti di riflessione, come i numeri dei femminicidi in Italia, testimonianza che queste manifestazioni sono esigenza e non moda, il ruolo della donna e le problematiche in campo sportivo, le ulteriori difficoltà relative alla donna con disabilità. Attivissimo il ruolo dell’AVIS, presente con molti rappresentanti del direttivo Comunale, per consegnare la spilla celebrativa della giornata legata allo slogan nazionale “il sangue si dona e non si versa”.  Non poteva che essere così visto che la Panchina Rossa (che ricordiamo essere un progetto nazionale voluto dagli Stati Generali delle Donne) è così proprio per il colore del sangue, e la sua installazione intende ricordare lo spazio idealmente occupato da una donna che non c’è più, portata via dalla violenza. Per questo, collocata in luogo pubblico, vuole rappresentare un momento di riflessione ogni volta che viene vista ed utilizzata, un “monumento” civile di significato immediato che ha anche il valore aggiunto di coinvolgere e fare comunità intorno ad una tematica sempre più alla portata di tutti. Rispetto ad attività di carattere temporale, come mostre ed eventi, la panchina rossa resta ogni giorno presente, come monito per la difesa dei diritti delle donne. E presso il Palagym “Orlando Polmonari” questa panchina potrà essere utilizzata e vista tutti i giorni, e trattandosi di un “luogo di sport” si propone anche di avere il compito aggiuntivo di ricordare la lotta contro tutte le discriminazioni verso le donne vissute in ambito sportivo, come evidenziato già dalla Carta dei Diritti delle Donne nello sport pubblicata nel 1985 ma ancora attualissima.

Per far si che la riflessione continui oltre il 25 novembre la PGF ha realizzato una speciale cartolina sulla quale scrivere il proprio pensiero o citazione relativo a questo tema, per poi raccoglierle in uno speciale "libro-dediche" della Panchina Rossa al Palagym. La cartolina in formato cartaceo è disponibile gratuitamente presso la struttura fino ad esaurimento scorte.

 Questa iniziativa si inserisce nelle tante di carattere sociale volute della Palestra Ginnastica Ferrara che, ad esempio, lo scorso anno ha avviato una campagna di sensibilizzazione per l’utilizzo degli stalli per disabili nel parcheggio di Piazzale atleti Azzurri d’Italia. Nello specifico l’installazione della Panchina Rossa cade durante l’anno, e il conseguente ciclo di manifestazioni, volute per festeggiare 140 anni della associazione sportiva fondata da Alfonso Manarini nel 1879. E proprio l’occasione di ieri è stata colta dal Panathlon Club Ferrara per consegnare lo stendardo celebrativo realizzato per la ricorrenza.


INAUGURAZIONE PANCHINA ROSSA

 

La Palestra Ginnastica Ferrara a.s.d., in occasione della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne" del prossimo lunedì 25 novembre, ha deciso di installare una Panchina Rossa contro la violenza sulle donne nell’area esterna del Palagym “Orlando Polmonari” di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia. Per questo motivo  organizzeremo l’inaugurazione della stessa lunedì 25 alle ore 15.00, alla quale sono state invitate le Autorità cittadine civili e sportive e la Stampa.


ALLIEVE GOLD: ARGENTO PER LA FEMMINILE DELLA PGF

 

Grandissima prova delle ginnaste della Palestra Ginnastica Ferrara che, nella gara interregionale di ginnastica artistica categoria Allieve Gold svoltasi a Fermo sabato scorso,  salgono sul secondo gradino del podio mancando per un nonnulla la vittoria. La squadra allenata da Michela Pelizzari e Loriana Ferrari, composta da Arianna Famiglietti, Sofia Gavioli, Maria Panato, Gaia Sacchi e Carolina Poli, porta a termine un'ottima gara qualificandosi così per il campionato nazionale che si terrà a Jesolo a cavallo di fine mese ed inizio dicembre.


Un gesto di cortesia si basa non solo sull'animo gentile ma, dopo una certa età, soprattutto sulla possibilità di poterlo fare.

La Palestra Ginnastica Ferrara Asd ha vinto un bando della Regione Emilia Romagna relativo al miglioramento del benessere fisico, psichico e sociale della persona attraverso l'attività motoria e sportiva.

"Muoviti che ti passa!" è rivolto agli Over 65 e consente di migliorare la conoscenza delle problematiche relative alla sedentarietà e affrontandole attraverso una moderata attività fisica nel breve termine.

Dall’8 ottobre 2019, tutti i martedì e i venerdì dalle 09.30 alle 10.30 e dalle 10.30 alle 11.30, si terranno le lezioni presso la struttura del Palagym “Orlando Polmonari” in Piazzale Atleti Azzurri d’Italia a Ferrara. I due corsi saranno formati al massimo da 25 persone cadauno e saranno previsti tre moduli trimestrali per un totale di n. 150 potenziali partecipanti. 

LA PARTECIPAZIONE SARA' GRATUITA.

Il progetto prevede che gli istruttori qualificati della P.G.F. siano affiancati da un fisioterapista e da un nutrizionista che forniranno consigli personalizzati ai partecipanti affinché vengano corrette significativamente anche le abitudini alimentari e posturali non corrette attraverso degli stimoli regolari e ripetuti per un certo periodo di tempo.

Venerdì 4 ottobre alle ore 10.30 presso il Centro di Promozione Sociale "La Rivana" in via Gaetano Pesci 181 a Ferrara si terrà un incontro di presentazione del progetto durante il quale verranno fornite tutte le informazioni da parte dei tecnici della Palestra Ginnastica Ferrara.



CIAO GIANFRANCO

 

Storico dirigente e grande amico della PGF, con il tuo contributo tanti bambini e ragazzi hanno raggiunto i propri sogni sportivi.


Il tuo lavoro, la tua infinita passione e la capacità di trasmettere la tenacia e la perseveranza di non darsi mai per vinti ci accompagnerà nel nostro cammino.

Sarai per sempre un esempio da seguire.

 

Grazie di tutto. Buon viaggio. 


VI SIAMO MANCATI?

 

Stiamo preparando gli orari dei corsi per l'anno sportivo 2019/2020; saranno disponibili a breve sul nostro sito.

Nel frattempo per tenervi aggiornati consultate la nostra pagina FB cliccando QUI .  


PASSINI DUE VOLTE VICE CAMPIONE

 

Eccezionale doppio titolo di vice campione Nazionale per Andrea Passini nel Campionato di Specialità svoltosi a Fermo lo scorso weekend.

Il ginnasta di Dario Agostino giunto alle qualificazioni per la finale insieme a Nico Olivieri, Emiliano Landi e Pietro Miserti ottiene il passaggio tra i migliori 6 nelle specialità delle parallele, sbarra e volteggio classificandosi al secondo posto negli ultimi due attrezzi.

Buoni i risultati anche per Olivieri che in finale alla sbarra e al cavallo termina quarto. Peccato per Landi (sesto pari merito in qualificazione) e Miserti che non riescono ad accedere alle finali.




SERIE A2: LA PGF E’ SALVA E SALUTA IL SUO CAPITANO NICOLO’ BROGNI

 

Un altro anno in Serie A2. Questo è l’esito della terza ed ultima gara del Campionato Nazionale di ginnastica artistica maschile svoltasi sabato 4 a Firenze in un Mandela Forum gremito.

I ragazzi di Dario Agostino (che l’anno prossimo “festeggerà” il 10° Campionato di A2) e Loriana Ferrari confermano la buona prova di Padova e mantengono la squadra estense nella serie cadetta anche nel 2020 terminando all’ottavo posto sia di prova che finale.

Ma la gara è stata tutt’altro che tranquilla: dopo un inizio al corpo libero in cui si infortuna Steven Matteo, Emiliano Landi, Nico Olivieri ed Andrea Vazzola riportano la PGF in alto grazie ad un ottimo cavallo con maniglie.

Ma il “bello” deve ancora venire: capitan Nicolò Brogni, all’ultima gara di ginnastica, chiude col botto cadendo malamente a causa della rottura di un paracallo ma fortunatamente resta illeso e può ripetere l’esercizio (come previsto dal regolamento) eseguendolo alla perfezione e chiudendo tra gli applausi come scritto nei migliori copioni.

Negli altri attrezzi spicca l’esercizio di Andrea Passini al volteggio che chiude definitivamente il discorso salvezza della PGF che potrà contare su questo gruppo di giovani di belle speranze anche nei prossimi anni.


ASSEMBLEA ELETTIVA ED ORDINARIA 2019

 

Si comunica che il giorno 19 aprile 2019 alle ore 07,00 in prima convocazione ed, occorrendo, il giorno 20 aprile 2019 alle ore 10,00 in seconda convocazione è convocata l’Assemblea Ordinaria ed Elettiva dei Soci della Associazione Sportiva Dilettantistica Palestra Ginnastica Ferrara presso la sede di Piazzale Atleti Azzurri d'Italia, Ferrara. Le convocazioni saranno inviate a tutti gli aventi diritto al voto tramite mail, lettera o consegnate a mano (come previsto dallo Statuto Vigente).


FEMMINILE: BRILLANO LE RAGAZZE GOLD DELLA P.G.F.

 

 

Grande soddisfazione per Loriana Ferrari e le sue ginnaste dopo la seconda prova regionale del Campionato Gold Junior e Senior.
Domenica 17 marzo a Cesena le ragazze estensi conquistano un primo posto nell’All Around con Caterina Sunseri (prima alla trave e parallele, seconda al volteggio); Cecilia Scapoli vince alla trave confermandosi ancora tra le migliori in categoria mentre per Carlotta Bolognesi e Ginevra Fratta spiccano rispettivamente il secondo posto alla trave e il sesto nell’All Around.


SERIE A2: PARTENZA IN SALITA PER LA PGF

 

La squadra maschile della Palestra Ginnastica Ferrara torna da Busto Arsizio con un decimo posto poco confortante per quanto riguarda la classifica.

Ma i ragazzi di Dario Agostino e Loriana Ferrari, impegnati nella prima prova del Campionato Nazionale di Serie A2, possono sperare nelle prossime due prove per risalire la china. Infatti, nonostante la classifica dica terzultimo posto, al PalaYamamay gli estensi hanno offerto comunque una buona prova pagando una condizione fisica non al top e l'inesperienza di alcuni ginnasti che hanno relegato la PGF al 10° posto soprattutto a causa degli errori al corpo libero.


ARTISTICA FEMMINILE: CAMPIONATO GOLD JR-SR

 

Discreta prova delle ragazze della Palestra Ginnastica Ferrara nella prima prova del Campionato Individuale Gold di ginnastica artistica femminile.

Sabato a Cesena le ginnaste di Loriana Ferrari si presentavano con le esordienti in categoria Junior Ginevra Fratta e Carlotta Bolognesi, supportate dalle veterane (Senior) Cecilia Scapoli e Caterina Sunseri; da segnalare il secondo posto al volteggio di Ginevra Fratta grazie ad un pregevole esercizio.


SERIE A2: SABATO SI RIPARTE

 

Sabato 24 febbraio i ginnasti della squadra agonistica maschile della PGF ritornano in pedana per la prima prova del Campionato Nazionale di Serie A2.

Al PalaYamamay di Busto Arsizio i ragazzi di Dario Agostino saranno capitanati da Nicolò Brogni, ultimo veterano della squadra estense che punterà anche sul talento dei giovani Emiliano Landi, Nico Olivieri, Andrea Passini, Steven Matteo e sul prestito proveniente da Pro Carate Andrea Vazzola.


La nostra Associazione Sportiva Dilettantistica si appresta a spegnere le 140 candeline!!!

 

Nel lontano Agosto del 1879, grazie alla volontà di Alfonso Manarini, nasceva la Palestra Ginnastica Ferrara .

 

Un ringraziamento speciale a tutti i nostri atleti, soci e tesserati che da quasi un secolo e mezzo ci permettono di aggiungere sport, salute e divertimento alle loro giornate.



Al Palagym irrompe il Calisthenics

 

Da Martedì 8 ottobre tutti i martedì e giovedì dalle 20.15 alle 21.30 il nostro Davide Véz Filippini vi insegnerà Il Calisthenics, una disciplina basata sull'allenamento a corpo libero che sfruttando esclusivamente il peso del proprio corpo e i movimenti che esso può compiere nello spazio sviluppa forza, resistenza e flessibilità muscolare; mobilità articolare, equilibrio, coordinazione e percezione del proprio corpo.

Il corso è adatto a tutti, maschi e femmine di tutte le età. Chiunque potrà praticare il calisthenics in sicurezza e divertendosi. Le esercitazioni saranno calibrate in base al livello del soggetto usando vari esercizi propedeutici.

 

(Le nostre attività sono rivolte a soci e tesserati e a chi intende diventarlo)


L'OLIMPIONICA CARLOTTA GIOVANNINI AL PALAGYM

 

Per due settimane la Palestra Ginnastica Ferrara ha avuto l'onore di ospitare l'ex ginnasta Carlotta Giovannini, olimpionica a Pechino nel 2008. Carlotta è stata l'istruttrice d'eccezione del collegiale di ginnastica artistica che per due settimane ha coinvolto decine di ragazzi e ragazze tesserati per la PGF. Carlotta è stata inoltre madrina dei campus estivi EDUCAMP CONI che proseguiranno fino all'inizio delle scuole.

 

 



Una straordinaria giornata di ginnastica al Palagym che sabato 10 ha avuto l'onore di ospitare un collegiale di artistica maschile e femminile insieme agli olimpionici Pozzo, Busnari e Morandi.




UN PRESTIGIOSO ARGENTO PER I GINNASTI DELLA P.G.F.

 

Nella seconda prova del Campionato Interzonale di Serie B1 di Ginnastica artistica maschile i ginnasti della Palestra Ginnastica Ferrara ottengono un secondo posto di gran prestigio.

Le nuove leve di Dario Agostino si confermano tra le più promettenti d’Italia sfoderando una gara quasi perfetta in quel di Civitavecchia risultando secondi solo dietro alla rinforzatissima società 00100 di Roma.

Partiti con una caduta al cavallo con maniglie, Tommaso Gessi, Emiliano Landi e Andrea Passini non sbagliano più nulla eccellendo alla sbarra e al volteggio migliorando così il quarto posto di Fermo e staccando il biglietto per la Finale nazionale di Mortara tra due settimane dove sognare non sarà assolutamente proibito.