info@pgf-fe.com 0532 977886

Steven Matteo vince la Coppa Campioni al Volteggio

Nel weekend appena concluso si è svolta a Fermo la Coppa Campioni di Ginnastica Artistica Maschile, prestigiosa gara nazionale riservata a Juniores e Seniores.

La PGF ha partecipato con tre atleti: Tommaso Bertarelli (2006), Pietro Miserti (2004) e Steven Matteo (2003) tutti in competizione nella categoria juniores; il programma di gara prevedeva nelle giornate di venerdì e sabato il concorso all-round e alla domenica le finali di specialità per i sei migliori ginnasti della gara di qualificazione (per ognuno dei sei attrezzi).

Bertarelli in qualificazione ha eseguito un buon esercizio al volteggio (11,900) e un bel corpo libero (12,200), Miserti ha debuttato alle parallele (11,000) commettendo però un errore al corpo libero e sfiorando la finale al volteggio con l’ottavo posto (12,375): questi punteggi non hanno purtroppo consentito loro l’accesso alla finale ma hanno mostrato il costante progresso dei ginnasti di casa.

Steven Matteo inizia la gara con un errore a parallele che compromette la sua classifica all-round che alla fine lo vede giungere al 14° posto su un totale di 68 partecipanti, ma non si perde d’animo e completa la gara sulle restanti specialità con ottime esecuzioni che alla fine gli permettono di entrare nell’elite dei sei finalisti in ben 3 specialità.

La giornata di domenica si apre al volteggio dove il nostro Steven con due salti di alta difficoltà tecnica fa segnare la media finale di 13,500 con il quale batte tutti e si aggiudica la coppa campioni sull’anconetano Brugnami (13,475); al corpo libero un 12,550 gli permette di conquistare il bronzo a pari merito con Berettera (artistica Brescia); chiude con un capolavoro al cavallo con maniglie con il punteggio di 12,700 e questa volta il pari merito è d’argento con Riccardo Villa, vincitore del concorso all-round.

Un week-end pieno di soddisfazioni che proietta con entusiasmo i giovani palestrini di Ferrara nel periodo di intensi allenamenti estivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *